Papa Santo
Giovanni Paolo II Beato
Papa Giovanni Paolo
Wojtyla Beato
Papa Wojtyla Beato
Giovanni Paolo II Santo
Papa Beato
Papa Wojtyla Santo
Santo Papa
Wojtyla Santo
Papa Giovanni Paolo Santo

Papa Wojtyla Santo

Papa Wojtyla a sei anni e un mese dalla morte, il processo di beatificazione più veloce della storia della Chiesa, l'urlo della folla: Santo Subito.

Dal primo maggio è il "beato Giovanni Paolo II", ma per la folla è già santo. A sei anni e un mese dalla morte, il processo di beatificazione più veloce della storia della Chiesa, ha riempito nuovamente l'aria di Roma, tra oltre un milione di pellegrini - un milione e mezzo secondo la Questura stando alle riprese aeree - che hanno invaso la capitale per celebrare Wojtyla nel primo passo sulla via della canonizzazione: e il "santo subito" risuonato di nuovo in Piazza San Pietro non è più una richiesta o un'invocazione, ma ormai una certezza.

Il popolo del ‘Santo subito’ non dovrà aspettare a lungo: il cardinale Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, assicura che si sta lavorando con la stessa "rapidita" e con lo stesso "rigore" adottati fin qui affinché anche quest'ultimo passo venga compiuto.. Festa del nuovo eletto, ha confermato il Papa, sarà il 22 ottobre, anniversario di elezione al pontificato.

Nel proclamare beato il suo predecessore, rievocandone nella solenne messa dinanzi a decine di capi di Stato e di governo l'appello di inizio pontificato, Ratzinger ha rilevato come egli abbia "aperto a Cristo la società, la cultura, i sistemi politici ed economici, invertendo con la forza di un gigante - forza che gli veniva da Dio - una tendenza che poteva sembrare irreversibile".

"La carica di speranza che era stata ceduta in qualche modo al marxismo e all'ideologia del progresso - ha detto -, egli l'ha legittimamene rivendicata al Cristianesimo, restituendole la fisionomia autentica della speranza".


Pagina aggiornata al 20/08/2014.

Bookmark and Share

Copyright (C)